Anche la Rete ha la sua Carta

Diritti in Internet: presentata alla Camera la Carta che li sancisce

Anche la Rete ha la sua Costituzione: è la “Dichiarazione dei diritti in Internet” presentata il 28 Luglio alla Camera dei Deputati. Il documento si compone di un preambolo e di 14 articoli che abbracciano tutti i principali diritti legati a Internet.

Ecco in sintesi il contenuto della Carta:

  • Nella Rete i diritti fondamentali della personadevono essere riconosciuti e come tali devono essere interpretati. Il rispetto della dignità, della libertà, dell’eguaglianza e della diversità non possono essere “dimenticati” in Rete.
  • Per usare internet al meglio sono necessarie competenze, da aggiornare e da acquisire. Le Istituzioni Pubbliche devono impegnarsi per diffondere la conoscenza in Rete e, attraverso il sistema dell’Istruzione, l’educazione all’uso consapevole di Internet.
  • Molto importante è iltrattamento dei dati che è decisivo per il rispetto dei diritti della persona. Il consenso deve poter essere revocabile; ogni persona ha diritto di accedere ai dati raccolti, di ottenerne la rettifica e la cancellazione per motivi legittimi.
  • L’accesso alla Rete con strumenti di natura tecnica che proteggano l’anonimato è un diritto, ma quando subentra la violazione della dignità e dei diritti fondamentali l’autorità giudiziaria può disporre l’identificazione dell’autore della comunicazione.
  • Tutelato anche il diritto all’oblio. Ogni persona ha diritto di ottenere la cancellazione dagli indici dei motori di ricerca dei riferimenti ad informazioni che, per il loro contenuto o per il tempo trascorso dal momento della loro raccolta, non abbiano più rilevanza pubblica.
  • La sicurezza in Rete deve essere garantita così come la dignità delle persone da abusi connessi a comportamenti quali l’incitamento all’odio, alla discriminazione e alla violenza. Non sono ammesse limitazioni della libertà di manifestazione del pensiero.

Per approfondire vai al link del documento integrale:
http://www.camera.it/application/xmanager/projects/leg17/commissione_internet/dichiarazione_dei_diritti_internet_pubblicata.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *